noe the explorer

Un luogo particolare dove dormire a Firenze

Se non sai dove dormire a Firenze e stai organizzando questo viaggio disperatamente, sei nel luogo giusto. Si sa, la parte più difficile ed anche la più incerta quando si organizza un viaggio è quella dedicata ai pernottamenti. Spesso si parte con la speranza che l’alloggio prenotato esista per davvero, più raramente invece, si è tranquilli della scelta fatta grazie a consigli ricevuti da conoscenti che sono già stati nel luogo. Oggi voglio essere per voi quel conoscente sempre in viaggio che, dopo aver scoperto che tra poco partirete per la città italiana per eccellenza, è ben contento di darvi qualche consiglio a riguardo.

La zona migliore

Firenze è una città immensa, anche se, il centro storico lo si può visitare in pochi giorni. Ragion per cui vi consiglio di scegliere dove dormire in una zona abbastanza centrale per godervi la città totalmente a piedi.

Noi abbiamo pernottato a pochi passi dall’Ospedale degli innocenti (attrazione che, tra l’altro, vi consiglio di visitare). Si trova esattamente ad 800 metri da piazza del Duomo (10 min a piedi), una zona perfetta per essere vicini al centro ma abbastanza lontana dal caos turistico che, si sa, si impadronisce di Firenze in ogni periodo dell’anno.

Dove dormire a Firenze: un giardino segreto a pochi passi dal centro

Ed è proprio qui che abbiamo scoperto dell’esistenza di un giardino segreto! Si tratta di un B&B nato in piena pandemia, dalla passione di tre giovani ragazzi che hanno trasformato una vecchia proprietà di famiglia in un vero e proprio Eden nel cuore di Firenze. Sto parlando del Secret Garden, dotato di diverse camere, ognuna con un colore ed un tema specifico.

La forza centrale di questa struttura è il giardino interno, curato in ogni minimo dettaglio, con fontanelle, piante di ogni genere e percorsi di lucine. Grandi alberi nascondono questo piccolo angolo di paradiso, proteggendolo dal caos della città.

Piccoli tavolini occupano lo spazio centrale del giardino, dove potrete godere di un’ottima colazione.

La cosa che più ci ha sorpreso, è stata la gentilezza con cui siamo stati accolti da Lucrezia e Filippo, i proprietari della struttura. Sapendo che saremmo partiti presto la mattina dopo il nostro pernottamento, ci hanno preparato una colazione take away che abbiamo gustato in treno. In camera abbiamo inoltre trovato una cartella ricca di consigli su cosa vedere a Firenze ed i luoghi migliori dove mangiare suddivisi per tipologia di piatti e vicinanza alla struttura.

Secret garden: un luogo particolare dove fare aperitivo a Firenze

Le sorprese non finiscono qui! I proprietari del B&B organizzano tutti i giorni un aperitivo all’interno del loro giardino segreto. Qui potrete assaporare dell’ottimo vino toscano, degli affettati e formaggi della tradizione, accompagnati da pane e focaccia fatti in casa.

Potrete avere la possibilità di partecipare all’aperitivo anche se non siete ospiti della struttura, dunque nel caso foste curiosi di visitare questo luogo magico, ma non avete la possibilità di soggiornarci, vi consiglio di partecipare ad uno dei tanti eventi che organizzano. Per questo seguite la loro pagina su Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle novità della struttura.

Come prenotare una stanza

Potrete prenotare un soggiorno presso il Secret Garden attraverso il loro sito o tramite Booking. Il mio consiglio è di contattarli per mail o tramite Instagram per avere un preventivo dettagliato e su misura per le vostre esigenze.

È sempre bello sostenere delle realtà come questa, ringrazio ancora Lucrezia e Filippo per averci ospitato presso la loro struttura! Se volete scoprire un’attività da fare nelle vicinanze di Firenze, vi consiglio di leggere la mia esperienze a bordo di una 500 d’epoca in giro per il Chianti.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noemi Nieddu

Noemi Nieddu

Iscriviti alla Newsletter

Ultimi post